Canonizzazione dei Papi

Stampa
logo-ApcRnsMonterosi_100x100
  Anpas Lazio è pronta la canonizzazione dei Papi                                                           

ANPAS LAZIO E’ PRONTA PER LA CANONIZZAZIONE DEI PAPI

 

Il 27 aprile è alle porte! Domenica si terrà l’evento tanto atteso dalla città di Roma con milioni di fedeli pronti confluire e a partecipare alla cerimonia di canonizzazione di Giovanni Paolo II e Giovanni XXIII.

Anpas Lazio in questi giorni si è seduto al tavolo di coordinamento con gli Enti preposti per poter pianificare al meglio l’evento.

Saranno impegnati per l’intero week end molti volontari di protezione civile H24 su 3 turni (tra cui 120 volontari di ANPAS Lazio che copriranno oltre 300 turni) che presidieranno le varie aree interessate fin dalle prime ore del mattino del 26 aprile, secondo un piano che è stato appositamente predisposto anche d’intesa con l’ARES 118.

La sala operativa del Comune di Roma verrà allestita presso la sala C.O.C. della Protezione Civile di Roma Capitale (Porta Metronia) dal 25/4 fino a cessate esigenze.

Saranno presenti punti medici avanzati (PMA), punti di rianimazione, presidi di volontari a piedi, punti informativi; coinvolte naturalmente anche tutte le forze dell’ordine quali Polizia, Carabinieri, Polizia Municipale ed altre realtà associative del mondo del volontariato di protezione civile, del sociale e della sanità.

Il Corpo della Polizia Locale Roma Capitale sarà impegnato per l’evento integrando i servizi di competenza con l’impiego, nel periodo che va dal 25 al 28/4, di circa 2000 agenti al giorno.

ANPAS Lazio ha predisposto il Centro di Coordinamento e Sala Operativa in Via Padre Anastasio Gutièrrez (Metro Battistini). Tale location è stata scelta per la vicinanza con il Grande Raccordo Anulare (uscita Boccea) e per la facilità di poter raggiungere agevolmente tutti i punti della zona rossa sia con i mezzi pubblici (aperti H24) che con gli eventuali mezzi di soccorso. I volontari ANPAS Lazio saranno anche radiocollegati direttamente con il Centro di Coordinamento e Sala Operativa.

Presso il Centro di Coordinamento sarà istituita la segreteria ANPAS che provvederà alla registrazione dei volontari, all’assegnazione delle postazioni, alla distribuzione dei pasti e potrà fornire tutte le informazioni del caso. Sarà inoltre allestita una cucina e verranno posizionate delle brandine per consentire ai volontari di potersi riposare fra un turno e l’altro.

I numeri di ANPAS Lazio: 17 Pubbliche Assistenze (associazioni di volontariato), oltre 1000 volontari, 30 autoambulanze, 10 mezzi di protezione civile, 4 automediche e 28 automezzi per il trasporto disabili, svolgono annualmente oltre 20.000 servizi ogni anno per ANPAS Lazio a favore della cittadinanza.